Cerca

Loading

Calendario

Seguici su

 

La cultura dell'acqua Teatro Metastasio

 

MET Ragazzi

ERA IERI - Primo capitolo della Trilogia disumana

Lo spettacolo Era ieri è il primo capitolo della Trilogia disumana, un progetto di Beatrice Baruffini e Agnese Scotti, che comprende tre creazioni, la prima sul passato, la seconda sul presente, la terza sul futuro. Tre storie che hanno come protagonisti rispettivamente i dinosauri, i robot e gli alieni. Sabato 21 gennaio ore 17.00, Teatro Fabbricone.

leggi

Babysitting

BABYSITTING GRATUITO AL METASTASIO

Anche per questa stagione, durante le repliche della domenica pomeriggio degli spettacoli in programma al Metastasio, sarà attivo il servizio di Babysitting gratuito per bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni. Le famiglie potranno assistere agli spettacoli in programma affidando i propri bimbi a educatrici professioniste. Prenotazione anticipata obbligatoria.
Insieme a Publiacqua, il Metastasio promuove una vera e propria cultura dell’acqua. Ritenendo le nuove generazioni uno dei canali più importanti per veicolare la sensibilizzazione sul tema, Publiacqua fornirà libri, giochi e quaderni ai bambini che usufruiranno del servizio.
Prossimo appuntamento per SMITH & WESSON domenica 22 gennaio (prenotazione entro venerdì 20 gennaio).

leggi

MetJazz

FRANCESCO BEARZATTI feat. EMMANUEL BEX e JEFF BALLARD

Dopo la morte di John Coltrane, avvenuta il 17 luglio 1967, il mondo della musica si è come tutto sintonizzato sul suo stile del periodo di mezzo: quello del quartetto modale, il più accessibile ed eufonico, profondamente legato ad un’ispirazione spirituale. Quello stile è diventato parte del linguaggio jazzistico ed è spesso ridotto a pura formula. È per questo che per MetJazz 2017 abbiamo chiesto a Francesco Bearzatti (1966) di immaginare un omaggio a John Coltrane. 30 gennaio ore 21.00, Teatro Metastasio.

leggi

NEWS / EVENTI

UN ARTIGIANO A TEATRO - INEDITA PROSPETTIVA SUL METASTASIO

Sabato 28 gennaio, alle ore 15.00, è prevista una visita del teatro Metastasio, per conoscerne la storia e ammirarne la bellezza attraverso il punto di vista di un artigiano. Un percorso unico, guidato da un tecnico esperto, a cura di Made da Franco per i Tour delle Botteghe, una rassegna di appuntamenti alla scoperta del patrimonio culturale di un territorio, fra storie, luoghi d'arte e botteghe artigiane.
La durata del tour è di un'ora e mezza circa, contributo 10 euro. Per info e prenotazioni: Francesca, 320/5611875 - francesca@madedafranco.it

Leggi

COMUNICAZIONE

BIGLIETTI PER CONCERTI METJAZZ IN VENDITA

Sono in vendita i biglietti per i concerti di Met Jazz 2017 al Metastasio e al Fabbricone. Possono essere acquistati on-line (http://ticka.metastasio.it) o presso la biglietteria del teatro. Prezzi biglietti: € 18,00 (on-line € 16,50), convenzioni/soci Coop/over 65 € 14,00 (on-line € 12,50), ridotto gruppi/under 25 € 10,00 (on-line € 9,00), ridotto disoccupati/cassintegrati € 7,00.

Leggi

COMUNICAZIONE

Campagna Abbonamenti MetJazz 2017 in corso

È ancora in corso la campagna abbonamenti per MetJazz 2017. L'abbonamento include tutti e 4 i concerti della rassegna. È possibile abbonarsi on-line (http://ticka.metastasio.it - con sconto) o presso la Biglietteria del Teatro Metastasio. Prezzi abbonamento: intero > € 56,00/on-line € 53,00, ridotto convenzioni, soci Coop, over 65 > € 40,00/on-line € 38,00, ridotto gruppi, under 25 > € 34,00/on-line € 32,50, ridotto disoccupati/cassintegrati > € 22,00. Chi ha stipulato un abbonamento Met/10 o Fab/9 nella stagione di prosa 16/17 ha diritto a una sensibile riduzione (euro 36,00).

Leggi

COMUNICAZIONE

FlixBus e Met

Il servizio di trasporto FlixBus ha cambiato il modo di viaggiare di molte persone creando la rete di autobus intercity più sviluppata d’Europa. Grazie alla collaborazione col Teatro Metastasio gli spettatori possono usufruire di un voucher di sconto pari a 5 € utilizzabile entro il 28/02/2017. Lo sconto potrà essere utilizzato per tutte le trasferte. Dal punto di partenza di Prato (via Berlinguer), e senza cambi, sono previsti viaggi (sola andata o a/r) per: Alessandria, Genova, La Spezia, Milano, Roma, Serravalle Scrivia (outlet) e Torino. Se interessati, potete ritirare liberamente il buono nel foyer del Met.


Leggi

NEWS

Verso il Codice dello Spettacolo dal Vivo > IL MET RINGRAZIA

La viva partecipazione del teatro, della danza e della musica toscana all’incontro di venerdì 21 ottobre al Metastasio ha rappresentato una delle più importanti occasioni di conoscere e di dialogare obiettivamente e serenamente sulla prossima, così tanto attesa, normativa organica dello spettacolo dal vivo.
Il Teatro Metastasio, che ringrazia tutti, proseguirà nel confrontarsi con le altre realtà sui principi ispiratori del Codice dello Spettacolo dal Vivo e sulla nuova architettura normativa del settore.

Leggi

NEWS

Tour virtuale Google e Teatro Metastasio

Durante la due giorni di incontri #cittàdiprato È innovazione organizzata dal Comune di Prato, è stata presentata anche la visita del Teatro Metastasio in realtà aumentata grazie alle foto scattate da Fabio Casati, uno dei fotografi accreditati di Google.
Navigando su Google Maps potremo vederla con i nostri occhi https://goo.gl/YWkqSU.
È possibile anche vedere il video attraverso il canale Youtube del Met: https://youtu.be/zzJTDTIAdyk.

Leggi

NEWS

Il cartellone del Metastasio raccontato dal writer Dem

"Il teatro scrive la città": qualche nota sul murale realizzato dallo street artist Dem sull'ex fabbrica Calamai in viale Galilei a Prato, chiamato a rappresentare sui muri della città il programma della prossima stagione del Teatro Metastasio di Prato.

Leggi

Cartellone di prosa | Prossimamente

26/29 gennaio 2017 | Teatro Fabbricone

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Laura Marinoni in

AMORE AI TEMPI DEL COLERA

Operita musical per cantattrice e suonatori

La potente epopea romantica di L’amore ai tempi del colera di Gabriel Garcia Marquez ispira lo spettacolo e autorizza ad aprire un dialogo tra episodi, personaggi e musica ma è anche materia di grande fascino per generare una curiosa occasione di teatro. Il progetto musicale è strutturato su un repertorio vasto di matrice prevalentemente 'caraibica': Cuba, Giamaica, Colombia, Venezuela che sono i luoghi in cui è ambientato il romanzo. Le canzoni prendono spunto dalle vicende e dalle atmosfere del romanzo e rivelano un’inedita e 'scanzonata' Laura Marinoni che recita e canta accompagnata dal vivo da Marco Caronna (chitarra e percussioni) e Alessandro Nidi (pianoforte), a cui è affidata anche la direzione musicale. La gioia e la 'saudade' del suo canto sprigionano e accompagnano l’intima essenza di questo romanzo da anni diventato un 'cult'.

Leggi

31 gennaio/5 febbraio 2017 | Fabbricone_Sala 2 (Fabbrichino)

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

TRE ALBERGHI

Una suite a Tangeri, un capanno di lusso sulla spiaggia di St. Thomas, una stanza all'Hotel Principal di Oaxaca, sono i tre alberghi in cui lo scrittore californiano Jon Robin Baitz ambienta la storia di un marito e sua moglie; due vite diversissime che investono lo spettatore con la violenza del lampo di un flash. «Ai miei due attori - svela la regista Serena Sinigaglia - ho chiesto la credibilità del cinema, ma al tempo stesso l'intensità del teatro. Tre alberghi ha una doppia natura: è una scrittura che per ritmi, velocità e dinamismo rimanda alla lezione del cinema scavando teatralmente anche tra i fantasmi della coscienza...». La drammaturgia di Baitz precede il suo lavoro di sceneggiatore (per serie televisive americane di successo, Brothers & Sisters e The Slap) e sembra sia stato ispirato dalla propria famiglia, soprattutto dal padre, dirigente in una potente industria alimentare americana, che in quelle località del 'terzo mondo' svolgeva l'attività di responsabile capo delle vendite.

Leggi

7/12 febbraio 2017 | Teatro Fabbricone

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Deflorian/Tagliarini

IL CIELO NON È UN FONDALE

Punto di partenza per Il cielo non è un fondale è il fenomeno irreversibile dell'urbanizzazione dei paesaggi e dei modi di vivere. Quando siamo al riparo, al caldo, cosa pensiamo dell'uomo che è là fuori, sotto la pioggia? Sulla scia di un'osservazione di Albert Camus, secondo cui siamo troppo spesso inclini a scambiare la nostra vita interiore per la nostra vita di interni, quattro performers frugano, abitano, esplorano la nostra condizione urbana nel tentativo di stanare un problema complesso, ecologico, etico, collettivo. Senza alcun artificio, aprono un dialogo tra la finzione e il reale, la figura e lo sfondo, l'interno e l'esterno.

Leggi

14/19 febbraio (prima puntata) + 21/26 febbraio (seconda puntata) | Teatro Magnolfi

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Sotterraneo

IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI

Storygame fra Jules Verne e Sotterraneo

La trasposizione teatrale (e non solo) in due puntate di uno dei romanzi d’avventura più amati di tutti i tempi, Il giro del mondo in 80 giorni è affidata al collettivo Sotterraneo che inizia un ciclo di studi e progetti legati al racconto di genere e alla narrazione popolare. Con due narratori, un tabellone in forma di planisfero e un dj che sonorizza l’intero spettacolo, Sotterraneo allestisce uno storygame teatrale: il romanzo diventa un gioco interattivo col pubblico in cui quiz e test scandiscono la narrazione, trasformando il testo di Verne in un ipertesto fatto di rimandi, collegamenti e aperture di senso che ricollocano Il giro del mondo ai giorni nostri. Lo spettatore, nel ruolo di giocatore attivo, percorrerà anch'esso un viaggio intorno al pianeta, partecipando - in questo modo - a un racconto attraversato da incidenti, trovate e continui colpi di scena...

Leggi

16/19 febbraio 2017 | Teatro Metastasio

feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30

Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale

CASA DI BAMBOLA

Ce la farà Nora Helmer, protagonista di Casa di bambola, a lasciarsi alle spalle il tepore artefatto di una famiglia che l'ha costretta a vivere nel sortilegio dell’infantilismo e dell’inettitudine? Spiccherà il volo verso la felicità? Sarà capace di sopravvivere alla distruzione di quel mondo che nonostante tutto l’ha cullata in acque rassicuranti e arenata in paradisi artificiali? La portata tragicamente attuale del dramma di Ibsen, che quando nel 1879 fu rappresentato per la prima volta suscitò scandalo come esempio di un femminismo estremo, si declina nell’ambiguità del finale. Non sappiamo, infatti, se Nora sarà davvero capace di accogliere il cambiamento avvenuto dentro di lei ma solo vedendola come una donna che agisce e pensa nel nostro tempo presente, possiamo riconoscere il testo nella sua grande e complessa contemporaneità. Partendo da una nuova e attenta rilettura si approda ad uno spettacolo dove "il dramma nudo", spogliato di bellurie ottocentesche e convenzioni borghesi, è il fulcro di un allestimento in cui tornano a lavorare insieme un gruppo di artisti che hanno realizzato negli ultimi anni spettacoli di valore, apprezzati da pubblico e critica.

Leggi

Tu e il MET

Nice to meet you
Incontrarsi al MET è facile

Come comprare i nostri biglietti a prezzo ridotto

  • Biglietteria on-line
    Se acquisti alla nostra biglietteria on line risparmi tempo e hai uno sconto del 10% su tutti i biglietti, per tutti gli ordini di posto.
  • Last minute
    Riduzioni del 50% su tutti i posti rimasti liberi 5 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Non cumulabile con altre riduzioni.
  • Under 25/ Over 65
    Riduzioni sugli abbonamenti e sui singoli biglietti
  • Biglietto famiglia
    La domenica pomeriggio per gli spettacoli al Metastasio e al Fabbricone, le famiglie e i gruppi composti da almeno un adulto e uno o due minori, possono usufruire di un biglietto a € 7,00 per gli adulti e a € 2,00 per i ragazzi.
  • Card Metastasio-Fabbricone
    Comprando la card, del costo di 65€, si possono acquistare 5 biglietti a 13€ l’uno (anziché: platea metastasio 25€ e posto unico Fabbricone 17€).
  • Riduzioni
    Se fai parte o sei socio di una associazione o ente inserito nell’elenco delle riduzioni puoi comprare abbonamenti e biglietti a prezzo scontato.